E’ passato un po’ di tempo…

E’ passato un po’ di tempo da quando la mano, il polso, la mente non ballavano con l’acqua.
Un ballo fatto di passi veloci, passi lenti e attese.
Si attende il momemto giusto per poter affrontare una nuova “figura”, per farsi guidare da essa, per perdersi in e con lei.
L’acqua è il primo colore
il primo segno che si decide di lasciare…

1

2.jpg

3.jpg

Acquerelli in esposizione presso “Spazio Parentesi”, via Belfiore 19 Torino

“Cadere Accadere – Il Miracolo del Mistero”, mostra contemporanea di Cecilia Gattullo, Gabriele Operti, Nicola Simion e Paolo Tarenghi, a cura di Ivan Fassio.

http://www.lastampa.it/2017/04/27/torinosette/eventi/cadere-accadere-allo-spazio-parentesi-xolp2c2JVSKGd5ZtefC1oI/pagina.html

 

Il segno è tratto

bozzetto 14

Ancora un istante,
ancora un istante
per capire
per soffermarsi
per allontanarsi
per decidere
per crescere
per ritrovarsi
per capire
per soffermarsi
per
per…
Ogni passo, ogni sospiro, ogni incontro, ogni movimento
…Istanti…
(C.G)

Questo mio disegno ad inchiostro sarà presente alla mostra “Il Segno è Tratto”
Incontro/Confronto tra Disegnatori, Illustratori, Artisti e Professionisti del Bozzetto e dello Schizzo
Chi fosse a Torino sarà il benvenuto!!!!

a cura di Amalia de Bernardis e Ivan Fassio
Doctor Sax
Murazzi Lato Sx – Torino
lunedì 13 e martedì 14 marzo 2017 – 19.00/22.00
Martedì 14 marzo dalle 20,30 FILTR-AZIONI
azione poetico-musicale di Andrea Cavallo e Ivan Fassio

Senza vederci
Alla memoria
Ci affidiamo dei segni.
Che ogni sogno
Sia un tracciato,
Un solco al tatto,
Che l’esistenza
Si sfianchi
E sconfini in altri piani,
Che ordini la pagina
Un’azione, ancora,
Prima di sbiancare.
(Testo di Ivan Fssio)